Casa Bassi e il Manzoni Segreto

Casa Bassi 

Casa Bassi è una nobile dimora storica risalente al XVI secolo, sorta su edifici precedenti coevi del castello visconteo di Trezzo sull’Adda. Questa dimora è strettamente legata alla figura di Alessandro Manzoni, infatti, sua nipote Margherita Trotti, figlia di Sofia Manzoni e Lodovico Trotti, abitò nella villa con il marito Francesco Bassi ed i figli, da cui discendono gli attuali proprietari.
Si potranno visitare le sale arredate con mobili e oggetti d’epoca e finemente decorate in stile neoclassico. La visita guidata ripercorrerà l’epoca e i personaggi della famiglia per un vero e proprio tuffo nel passato, pieno di storia, curiosità e bellezze.
Nella sala della musica, per esempio, un fregio ricorda che qui suonarono i due famosi violinisti Randolphe Kreutzer ed Alessandro Rolla, quest’ultimo poi fu il primo direttore d’orchestra del Teatro alla Scala di Milano.
Curiosità: Johannes Brahms suonò in Casa Bassi.
Alla fine della visita guidata dopo aver apprezzato il giardino ricco di colori e piante storiche, tra cui un'antico olmo americano, specie rarissima: la proprietaria presenta alcuni manufatti e cimeli regalati da Alessandro Manzoni , tra cui una copia dei promessi sposi con il suo autografo.
Prima di salutare Casa bassi la famiglia offre un caffè con una fetta di torta a tutti i turisti.
La proprietà offre un caffè e una merenda a fine visita.

VISITALA - prenotazione obbligatoria 

26 MAGGIO ORE 15 00 e 17.00
2 giugno 15.00 e 17.00

Clicca e prenota la tua visita (prenotazione gratuita, saldo in Loco)


Accesso massimo 14 persone per visite guidate
Costo 12 euro, dai 12 anni

 


Gallery